Solo Schelotto in azzurro, niente da fare per Giaccherini

Solo Schelotto in azzurro, niente da fare per Giaccherini

Solo Schelotto in azzurro, niente da fare per Giaccherini

Dopo il ko di Udine i bianconeri si riposano per due giorni, pronti a riprendere gli allenamenti a Villa Silvia martedì alle 15. Una piccola pausa dopo il roboante inizio di campionato con Roma, Milan e Lecce e le ultime tre delusioni con Catania, Napoli e Udinese. Intanto la prossima sfida sarà contro il Parma, domenica 17 ottobre alle 15. Pausa Nazionale. Ma la chiamata da Prandelli non arriva né per Giaccherini, favorito, né per Parolo, né per Ceccarelli.

 

Su Emanuele Giaccherini l'interesse dopo le prime tre prestazioni c'era stato, ma il ct della Nazionale ha preferito Pepe, per ora. Parolo e Ceccarelli potevano essere una sorpresa dell'ultimo minuto. L'unico bianconero che vestirà la maglia azzurra è, dunque, Ezequiel Schelotto, l'italo-argentino che fa parte della rosa Under 21 di Casiraghi. Gli azzurrini incontreranno la Bielorussia venerdì alle 18, allo stadio di Rieti, poi martedì 12, a Borisov alle 17.30.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -