Somalia, i pirati catturano una petroliera italiana

Somalia, i pirati catturano una petroliera italiana

Somalia, i pirati catturano una petroliera italiana

ROMA - Una petroliera italiana, la Savina Caylyn, è stata catturata martedì mattina da pirati mentre era in navigazione nell'oceano Indiano Durante l'attacco sarebbero stati esplosi vari colpi di arma da fuoco, non ci sarebbero feriti. La nave si trova a 880 miglia dalla Somalia. Sul posto si sta dirigendo la fregata Zeffiro della Marina militare italiana, che si trova nell'oceano Indiano nell'ambito della missione antipirateria Atlanta dell'Unione.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Stiamo monitorando la posizione e la rotta della nave che ha ridotto la velocità", ha riferito il capitano di fregata Cosimo Nicastro, del comando generale della Guardia Costiera, parlando a SkyTg24. "Questo ci fa pensare che i pirati siano saliti a bordo", ha aggiunto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -