Sono 102 le detenute in Emilia-Romagna

Sono 102 le detenute in Emilia-Romagna

BOLOGNA - Sono un centinaio le donne detenute nelle carceri dell'Emilia-Romagna. Lo si evince dal volume "Donne e carcere" curato dalla cooperativa sociale "Verso casa". Secondo la statistica, inoltre, nelle cinque carceri della regione (Forlì, Parma, Bologna, Piacenza, Reggio Emilia) sono presenti 2.850 uomini. Il volume presenta dati riferiti al 2004, gli ultimi disponibili, e fa notare come la metà delle donne detenute è di nazionalità straniera. Il 74 % delle 102 carcerate presenta un qualche tipo di problema relazione, mentre il 70% di esse ha almeno due figli. L'età medie delle detenute è di 35 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dato angosciante, sotto il profilo affettivo, quello che rileva come il 56% delle donne detenute non ha rapporti con l'esterno (e dunque non riceve visite nè telefonate). Badante, colf e baby sitter sono i mestieri più diffusi tra le carcerate, il che si lega con il fatto che la metà delle detenute è di nazionalità straniera.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -