Sposini migliora, 48 ore di coma farmacologico

Sposini migliora, 48 ore di coma farmacologico

Sposini migliora, 48 ore di coma farmacologico

ROMA - Migliorano le condizioni di Lamberto Sposini, il giornalista e conduttore de "La vita in diretta", ricoverato da venerdì nel reparto di Terapia intensiva dell'ospedale Gemelli di Roma in seguito ad un malore. I medici, che non hanno sciolto la prognosi, lo terranno in coma farmacologico per almeno 48 ore. Sposini, secondo quanto scrive il bollettino medico diffuso alla fine della mattinata, "risponde agli stimoli dolorosi".

 

Cauto ottimismo per Michele Cucuzza, amico e collega di Sposini: "Non si parla più di pericolo di vita ma di tempi e qualità del recupero. A quanto si è saputo, ha reagito positivamente ad alcuni stimoli. Bisogna aspettare ancora qualche giorno. Quando riprenderà coscienza speriamo che abbia un decorso totalmente positivo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -