"Start Romagna, Lombardi (PdL) critica la campagna di comunicazione

"Start Romagna, Lombardi (PdL) critica la campagna di comunicazione

Facendo seguito a un precedente interrogazione sul medesimo tema, Marco Lombardi - consigliere del gruppo "Popolo della Libertà" - si rivolge alla Giunta per segnalare quella che definisce come una "campagna di comunicazione di dubbio gusto", proposta da "Start Romagna" sui propri mezzi, tendente a criticare i presunti tagli del Governo sul Trasporto Pubblico Locale (TPL). In questa campagna di comunicazione, aggiunge il consigliere, non si fa il minimo cenno alle disfunzioni, agli sprechi e alle colpevoli tolleranze rispetto al mancato pagamento dei biglietti da parte di moltissimi utenti; perciò invita la Giunta a chiedere a "Start Romagna" un maggior rigore nella propria gestione, onde evitare sprechi e mancati incassi.

 

Lombardi ricorda come il recente accordo in sede di Conferenza Stato-Regioni abbia previsto nuovi e ingenti trasferimenti alle Regioni per il TPL, in modo che oggi paiono infondate e frettolose le critiche sui "tagli" governativi; chiede alla Giunta di richiamare i vertici di "Start Romagna" a un comportamento più istituzionale e rispettoso nei confronti del Governo; invita, inoltre, a suggerire ai vertici di "Start Romagna" di predisporre una nuova campagna di comunicazione per congratularsi con Governo e Regione per il brillante accordo raggiunto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -