Stato vegetativo: Fazio chiede una legge bipartisan

Stato vegetativo: Fazio chiede una legge bipartisan

Stato vegetativo: Fazio chiede una legge bipartisan

In occasione del primo anniversario della morte di Eluana Englaro, il ministro della Salute Ferruccio Fazio auspica una legge bipartisan "mettere a sistema le Unità per l'assistenza ai pazienti in stato vegetativo persistente". Durante l'intervista rilasciata a Rai News 24 il ministro parla dell'assistenza ai pazienti in stato vegetativo che "sono circa 2.800 nel nostro Paese". Un problema del quale Fazio parla in trasmissione, con il senatore Ignazio Marino.

 

"Il nostro Governo, per la prima volta, nel 2009 - sottolinea Fazio - ha finanziato negli obiettivi di piano e nei fondi vincolati del Fondo sanitario nazionale delle speciali unità di assistenza per questi pazienti, per cui le Regioni hanno già fatto nel 2009 progetti per 70 milioni di euro".

 

"E' la prima volta che questo avviene e mi auguro che questo possa diventare oggetto di una legge nazionale per cui, con accordo di maggioranza e opposizione, si possa pensare di mettere a sistema queste Unita' in modo che le famiglie non debbano più farsi carico del problema".

 

Poi il ministro ci tiene a confermare: "Noi siamo comunque a favore della vita". "Mantenere la vita significa anche mantenerla come qualità di vita, anche per i parenti degli ammalati. Questa e' una priorità assoluta".

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -