Stop al seno rifatto per le under 18

Stop al seno rifatto per le under 18

Stop al seno rifatto per le under 18

ROMA - Niente seno rifatto per le minorenni. E' quanto prevede il disegno di legge approvato dal Consiglio dei Ministri, e illustrato dal ministro della Salute Ferruccio Fazio e dal sottosegretario Francesca Martini. Le giovanissime, ha dichiarato la Martini, "devono capire che non si tratta di una modifica nel colore dei capelli. Si parla di un intervento chirurgico che comporta un rischio clinico". Ed in futuro è previsto un ulteriore giro di vite nel settore:

 

"Oggi gli interventi possono essere effettuati anche da chirurghi non specializzati - ha detto il sottosegretario -. C'e' un problema professionale del settore che andra' valutato anche sotto l'aspetto universitario". Negli ultimi dieci anni, ha evidenziato la Martini, c'è stato un autentico boom degli interventi di protesi mammarie: "siamo a 80-100.000 interventi l'anno, di cui solo il 20% avvengono per motivi clinici, ad esempio a fini ricostruttivi dopo un carcinoma mammario".

 

Il restantante 80%, ha proseguito, "rispondono a un'esigenza puramente estetica, "senza alcun follow up, senza informazione per le donne, che non sanno che spesso questi interventi causano problemi nell'allattamento, e rendono complicati alcuni tipi di screening preventivo al seno, a partire dalla mammografia". Martini ha parlato di "far west della chirurgia estetica, con interventi prenotati online, last minute, effettuati spesso da sedicenti aziende con le donne che non hanno nessuna tutela".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -