Strage a Verona: uccide la moglie e i tre figli, poi si toglie la vita

Strage a Verona: uccide la moglie e i tre figli, poi si toglie la vita

Sconvolgente tragedia familiare a Verona, nella zona di San Michele Extra, dove un uomo, pare un commercialista, ha ucciso la moglie avvocato e i tre figli. A quel punto ha deciso di togliersi la vita. Una tragedia che in un solo colpo ha sterminato una famiglia di cinque persone. Agghiacciante lo scenario che la donne delle pulizie si è trovata di fronte quando è entrata in casa. Secondo le prime informazioni, tutte le vittime sarebbero morte con un colpo di pistola alla testa.

 

La signora delle pulizia è entrata in casa con le chiavi dell'abitazione in proprio possesso. Nella taverna sarebbe stato trovato il corpo della madre e di uno dei tre bambini; in una camera da letto erano presenti i cadaveri di altri due bambini, mentre nel letto matrimoniale c'erano il corpo senza vita dell'uomo e la pistola utilizzata per compiere la tragedia.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto si è appreso, il più grande dei tre figli aveva appena 7 anni. Ancora ignote quelle che potrebbero essere le motivazioni che hanno spinto a compiere questa immane tragedia. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -