Successi fuori casa per il Judo romagnolo

Successi fuori casa per il Judo romagnolo

CESENA - Sabato 16 aprile è stata la giornata più soddisfacente dal punto di vista agonistico al "23° Torneo Internazionale Genova Città di Colombo": ben due atleti del Team Romagna Judo del maestro Paolo Berretti 6° dan, hanno conquistato il gradino più alto del podio vincendo una meritatissima medaglia d'oro: si tratta degli juniores (classe 1992) Karim Gharbi e Fabio Miranda; Gabriel De Luca, ben combattendo, non ha raggiunto il podio.

 

Domenica 17 aprile è stato il turno dei Cadetti (classe 1995-96) e hanno gareggiato: Francesco Di Profio, Gian Marco Fabi, Claudio Monti, Joan Munteanu, Morgan Toschi, Sabina Sansovini ed infine Sergio Pyzh che ha conquistato la medaglia di bronzo.

 

I giovanissimi Esordienti B (classe 1997), con i tecnici Omar Farolfi e Fabrizio Segurini, si sono invece recati "all'estero" per partecipare al "26° Torneo Internazionale di Belgrado". Alessandro Graziano ha conquistato la medaglia d'oro e Leonardo Landi e Claudia Perrone quella di bronzo; buone prestazioni anche per Davide Marino, Federica Ristuccia, Andrea Segurini e Lorenzo Tatillo.

L'attività agonistica dei judoka romagnoli si ferma per le vacanze di Pasqua, ma per non restare troppo a lungo lontano dal tatami gli atleti del Team Romagna Judo parteciperanno al tradizionale "Stage di Pasqua" che si svolgerà in una struttura attrezzata sulle colline romagnole denominata "Cà di Là" presso Monte Romano.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -