Super-Mutu, la Fiorentina castiga il Bologna

Super-Mutu, la Fiorentina castiga il Bologna

Adrian Mutu, attaccante della Fiorentina-2

Seconda sconfitta interna consecutiva per il Bologna di Mihajlovic, che dopo lo scivolone col Milan perde anche contro la Fiorentina, nel 'forzato' posticipo della 22esima giornata a causa della copiosa neve che ieri era caduta sullo stadio Dall'Ara. La squadra di Prandelli si impone per 3-1 con le reti di Mutu (doppietta) e Gilardino, intervallate dal gol del momentaneo 2-1 di Mingazzini. La Fiorentina vola così a 38 punti, al quinto posto, mentre il Bologna resta a 22 a 4 punti sopra la zona retrocessione.

 

Primo tempo da dimenticare per i felsinei, che dopo sedici minuti sono già sotto per due a zero grazie alla doppietta di Mutu, al rientro dopo l'infortunio al gomito. Al sesto minuto il romeno insacca alle spalle di Antonioli un perfetto pallone di Montolivo. Il Bologna reagisce, ma non riesce a rendersi pericoloso dalle parti di Frey. Dopo dieci minuti arriva il raddoppio viola, sempre con Mutu che scatta sul filo del fuorigioco e brucia Antonioli con un preciso tocco di destro. Una mazzata per i rossoblu, che creano poco e non si rendono mai pericolosi.

 

Il secondo tempo inizia bene però per i rossoblu, che trovano la rete della speranza con Mingazzini, abile a sfruttare un brutto disimpegno di Vargas dal limite dell'area. Siamo al settimo minuto e la squadra di Mihajlovic ha ancora 40 minuti di tempo per recuperare. Il Bologna ci crede e affonda i colpi, senza però riuscire a trovare il gol del pareggio, con un Di Vaio che sembra l'ombra del capocannoniere visto fino ad adesso. L'occasione grossa arriva al 65°, quando Osvaldo forse si ricorda del passato in viola e si divora un gol praticamente già fatto davanti a Frey, su perfetto assist di Bombardini. Il Bologna spinge, ma la Fiorentina è pericolosa in contropiede e Frey non è costretto troppo agli straordinari, anzi, è il suo collega Antonioli che sventa più volte il gol dell'1-3, tra cui una rovesciata di Gilardino. Che torna al gol nei minuti di recupero, con un tocco sotto misura su assist del neo entrato Semioli.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decima sconfitta in campionato per il Bologna, che rimane a quota 22, mentre per la Fiorentina un grosso passo avanti in zona Champions League.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -