Superbike, Max Biaggi a Misano per seguire il nipote Federico

Superbike, Max Biaggi a Misano per seguire il nipote Federico

Superbike, Max Biaggi a Misano per seguire il nipote Federico

MISANO - E' atterrato nella tarda mattinata di sabato in elicottero sul circuito di Misano Adriatico e si è infilato subito nel box del Racing Team Gabrielli per seguire le prove del nipote Federico Mandatori, pronto a scendere in pista nella classe Superbike. Il campione del mondo Superbike, Max Biaggi è uno dei grandi ospiti della prima tappa stagionale del Campionato Italiano Velocità moto (gli altri protagonisti sono gli ex-iridati Luca Cadalora, Fausto Gresini, Franco Uncini e il leader della Supersport mondiale, Luca Scassa) e non ha perso occasione per fare da "maestro" al suo giovane parente, al debutto assoluto nella categoria regina delle derivate di serie.

 

"Sta affrontando l'impegno con l'atteggiamento giusto e sta prendendo le misure all'Aprilia ma deve imparare ancora molto e avrebbe bisogno di qualcuno pronto a supportarlo costantemente in questa grande sfida - dice Max di Federico -è migliorato e in gara potrà fare bene. Un paragone rispetto a quando iniziai io? Prima bastavano coraggio e talento per salire alla ribalta, ora con l'elettronica e le sospensioni chi non ha esperienza non va lontano".

 

Biaggi sarà protagonista del CIV di Misano anche domani, giornata di gare: alle 11:40 si spegnerà il semaforo rosso della Stock 600 e alle 12:25 quello della Stock 1000 (entrambe in diretta tv su Nuvolari, ch 144 di Sky e digitale terrestre) mentre dalle 14 sarà il momento della Superbike, 125 GP-Moto3 e Supersport-Moto2 (diretta tv su Sportitalia 1, ch 225 di SKY e digitale terrestre). 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -