SUPERBIKE - Test a Phillip Island, Bayliss e Ducati in ottima forma

SUPERBIKE - Test a Phillip Island, Bayliss e Ducati in ottima forma

PHILLIP ISLAND – Nella prima giornata di test sul circuito australiano di Phillip Island, che si sono svolte con cielo sereno e temperature prossime ai 30°C, la migliore prestazione è stata ottenuta dal campione del mondo del team Ducati Corse Troy Bayliss. L’australiano ha fermato il cronometro in 1’32’’8 precedendo di quattro decimi la Suzuki K7 di Max Biaggi.

Bene anche James Toseland su Honda a 6 decimi dal leader giornata precedendo di pochissimo la Yamaha di Noriyuki Haga, la Kavasaki di Regis Laconi e quella di Fonsi Nieto.

Settimo tempo per il neoacquisto della Yamaha Troy Corser davanti al cesenate Lorenzo Lanzi (Ducati) che ha ottenuto come migliore prestazione 1’33’’7 a nove decimi dal compagno di squadra Bayliss.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TEMPI UFFICIOSI

1. Bayliss (Aus-Ducati) 1’32”8
2. Biaggi (Ita-Suzuki) 1’33”2
3. Toseland (GB-Honda) 1’33”4
4. Haga (Gia-Yamaha) 1’33”4
5. Laconi (Fra-Kawasaki) 1’33”5
6. Nieto (Spa-Kawasaki) 1’33”6
7. Corser (Aus-Yamaha) 1’33”6
8. Lanzi (Ita-Ducati) 1’33”7
9. Kagayama (Gia-Suzuki) 1’34”1
10. Rolfo (Ita-Honda) 1’35”4.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -