SuperEnalotto, la febbre sale a 128,5 milioni

SuperEnalotto, la febbre sale a 128,5 milioni

SuperEnalotto, la febbre sale a 128,5 milioni

ROMA - Vola a 128,5 milioni di euro il jackpot al SuperEnalotto. Si tratta del jackpot più alto al mondo. Anche giovedì non è stata centrata la sestina dei sogni: 18, 30, 40,64, 88, 89, Jolly 69, Superstar 79. Sono stati 30 i ‘5', ciascuno dei quali ha incassato 28.523,80 euro. Con 88 concorsi di assenza, il jackpot ha la striscia di 'latitanza' piu' lunga del concorso di Casa Sisal. Il record precedente erano gli 87 turni, battuto con la vincita record di 148 di Bagnone (agosto 2009).

 

Il '6' manca dal 9 febbraio, quando fra Parma e Pistoia venne diviso un premio da 139 milioni di euro, il secondo in assoluto vinto nella storia del Superenalotto. In caso di '6', il jackpot ripartirebbe da circa 27 milioni di euro. Nel frattempo continuano a crescere il numero di giocate: +4% rispetto a giovedì 26 agosto, pari a 22,6 milioni di euro investiti. Dall'ultimo '6', le giocate hanno sfiorato gli 1,4 miliardi di euro: da febbraio allo Stato oltre 686 milioni.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -