Sventato attentato aereo a Mosca

Sventato attentato aereo a Mosca

Sventato attentato aereo a Mosca

MOSCA - Tragedi aerea sventata a Mosca. Un dirottamento è stato sventato dalle forze speciali russe all'aeroporto Domodedovo della capitale. Pare che a lavorare sull'attentato fosse un 40enne originario di Mineralnie Vodi, la località caucasica da dove proveniva il volo che avrebbe dovuto essere dirottato. Fortunatamente si è riusciti ad evitare che il presunto terrorista potesse entrare in azione e dunque non vi sono passeggeri feriti né tantomeno il caucasico, che è sottoposto in queste ore ad interrogatorio.

 

Le forze speciali sono intervenute indossando dei travestimenti e fingendosi medici che avevano esigenza di salire sull'aereo per prestare soccorso ad alcuni passeggeri, una volta entrati nel velivolo hanno immobilizzato il presunto terrorista e liberato tutti i passeggeri. Tutto lo scalo era stato messo in allarme, l'aereo era fermo sulla pista da ore. A rendere tutto ancora più complicato, la canicola di caldo torrido che ha caratterizzato l'intera giornata, con temperature in molti casi vicine ai 40 gradi centigradi. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -