Tagli all'Università, allarme di Calzolari: "Per quella di Bologna attività a rischio"

Tagli all'Università, allarme di Calzolari: "Per quella di Bologna attività a rischio"

Tagli all'Università, allarme di Calzolari: "Per quella di Bologna attività a rischio"

Tagli alle Università emiliano-romagnole per 160 milioni di euro in cinque anni. E' quanto prevedono i quattro atenei della nostra regione, che hanno deciso di fare fronte comune contro il Governo affinchè vengano eliminati o quantomeno ridotti i tagli. Per Bologna, la principale università in regione, con numerose sedi in Romagna, si parla di tagli per 93 milioni di euro. Il rettore Pier Ugo Calzolari è categorico: "I tagli compromettono le attività di tutta la struttura".

 

A Bologna per la prima volta i Rettori, i Consigli d'amministrazione e i Senati accademici delle Universita' di Bologna, Modena-Reggio Emilia, Parma e Ferrara si sono incontrati in seduta congiunta per analizzare la situazione e le prospettive degli atenei regionali, che hanno in Bologna una delle massime università a livello europeo.

 

"Non e' una manifestazione di protesta contro il Governo- assicura subito Gian Carlo Pellacani, rettore dell'Universita' di Modena e Reggio- ma una riflessione costruttiva e propositiva. Non vogliamo vagheggiare nessun federalismo, ne' ci poniamo in contrapposizione con la Crui. Anzi, l'incontro di oggi vuole essere un rafforzativo nelle trattative con il Ministero".

 

A Bologna tagli per 93,4 milioni di euro, di cui 10,4 gia' dall'anno prossimo. Ma sono significativi i tagli anche per gli altri atenei, in proporzione alla loro dimensione. Quello parmense dovra' fare a meno di 30,3 milioni di euro in cinque anni (3,4 nel 2009), l'Unimore subira' un taglio quinquennale di 20,6 milioni (2,3 l'anno prossimo) e l'Ateneo di Ferrara ricevera' dallo Stato 17,1 milioni di euro in meno in cinque anni, di cui 1,9 gia' dal 2009.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questo taglio compromette l'operativita' di tutta la struttura - lancia l'allarme Calzolari - dal 2010 sara' impossibile comporre i bilanci, quando il taglio dell'Fondo di finanziamento ordinario sara' del 10,3%. Il che significa tagliare il 100% delle possibilita' di spesa, perche' circa il 90% dei bilanci degli Atenei sono gia' impegnati per il personale".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -