Tamponamento in A14, un morto e due feriti

Tamponamento in A14, un morto e due feriti

CESENA – E’ di un morto e due feriti il bilancio di un tamponamento avvenuto nella notte tra lunedì e martedì sulla carreggiata nord dell’Autostrada A14 al chilometro 102 nel comune di Cesena. A perdere la vita il 44enne Domenico Cannone, originario di Andria (Bari). L’uomo viaggiava sul sedile anteriore di un furgone condotto da uno dei due figli della vittima quando, per cause al vaglio agli agenti della Polizia Autostradale di Forlì, il mezzo ha tamponato un autoarticolato.


L’impatto, avvenuto attorno alle 3.30, è stato violentissimo. Cannone è stato sbalzato dal furgone, finendo nel centro della carreggiata e rimanendo amputato del braccio destro, rimasto incastrato tra le lamiere del mezzo e successivamente liberato dai Vigili del Fuoco di Rimini.


Sul posto sono intervenuti immediatamente i sanitari medici del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 44enne. Feriti i due figli della vittima, un maggiorenne ed un minorenne che sono stati trasportati all’ospedale “Infermi” di Rimini. A quanto pare le condizioni non sono preoccupanti.


I rilievi sono stati eseguiti dagli agenti della Polizia Autostradale di Forlì, ancora al lavoro per chiarire l’esatta dinamica del tragico sinistro. I poliziotti hanno provveduto alla chiusura del tratto fino alle 6. Il traffico non ha subito gravi ripercussioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Petrillo
Immagine d'archivio


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -