Tè in bottiglia, meno sano dell'infuso

Tè in bottiglia, meno sano dell'infuso

Meglio il tè tradizionale di quello in bottiglia. Secondo una ricerca svolta da studiosi della società biotecnologica WellGen, guidati da Li Shiming, i cui risultati sono stati presentati al convegno nazionale dell'American Chemical Society, a Boston, la bevanda confezionata contiene una quantità estremamente bassa di polifenoli. Queste sostanze nutrienti e benefiche, ma soprattutto antiossidanti, sono caratteristiche del tè.

 

Ad esempio, un rapporto del 2006 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti riporta come il tè verde istantaneo contenga una quantità trascurabile di Egc (epigallo catechina), la sostanza attiva principale di questa pianta. Secondo i ricercatori, il contenuto di polifenoli del tè imbottigliato e già pronto non supera i 10 milligrammi, mentre una tazza tradizionale di tè ne contiene dai 50 ai 150.

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -