Tennis: i 'big' azzurri in campo a San Marino

Tennis: i 'big' azzurri in campo a San Marino

Tennis: i 'big' azzurri in campo a San Marino

SAN MARINO - Dopo due giorni dedicati alle qualificazioni, lunedì 21 scatta il tabellone principale del "San Marino Cepu Open", il challenger Atp (100.000 dollari di montepremi + ospitalità) che dunque entra nel vivo sui campi del Centro Tennis di Montecchio. Un primo turno che offre tanti motivi tecnici di interesse e sfide che promettono spettacolo, come il derby tra Stefano Galvani, il beniamino di casa, e Filippo Volandri, in cerca di rilancio sulla terra sammarinese.

 

E' stato effettuato domenica alle 12 il sorteggio del tabellone principale, nell'ufficio del supervisor Atp Poncho Ayala, affiancato dal direttore del torneo Christian Forcellini, con Stefano Galvani come testimone a rappresentare i giocatori. Il n.1 del seeding Potito Starace (campione uscente) ha pescato subito l'argentino Brian Dabul, specialista del rosso, primo giocatore escluso dalle teste di serie, esordio difficile anche per la seconda testa di serie, lo spagnolo Albert Montanes (qui finalista nel 2007), opposto all'argentino Cristian Villagran, semifinalista nel challenger Atp Tour di Rimini. Ma il 1° turno del "San Marino Cepu Open" offre altri match di cartello, come quello che vede di fronte un Alessio Di Mauro molto lanciato (semifinale al "Riviera di Rimini") a Simone Vagnozzi (uno dei quattro promossi dalle quali), Flavio Cipolla contro lo spagnolo Ramirez Hidalgo, l'aretino Daniele Bracciali contro il serbo Ilia Bozoljac (match che apre la sessione serale di lunedì, dalle 20) e il confronto fra il fiorentino Leonardo Azzaro e lo slovacco Dominik Hrbaty (vincitore qui nel 1998), che apre il programma alle 16 sul Centrale.

 

La giornata di lunedì propone anche alle 18 la sfida tra il francese Chardy (n.4) e il brasiliano Ferreiro, in chiusura sul Centrale si affrontano lo spagnolo Hernandez (n.8) e il ceko Pospisil. Da segnalare sul campo n.3 l'incontro di doppio tra i sammarinesi Galvani-Vicini, medaglia d'argento nell'ultima edizione dei Giochi dei Piccoli Stati a Montecarlo, contro Azzaro-Gabashvili.

 

ORARIO DI GIOCO LUNEDI' 21 LUGLIO

Campo Centrale (dalle ore 16): Dominik Hrbaty (Svk, wild card)-Leonardo Azzaro (Ita, qualificato); non prima delle 18: Jeremy Chardy (Fra, n.4)-Franco Ferreiro (Bra); non prima delle 20: Daniele Bracciali (Ita, wild-card)-Ilia Bozoljac (Srb), a seguire Oscar Hernandez (Esp, n.8)-Jaroslav Pospisil (Cze, special-exempt).

Campo n.2 (dalle ore 16): Teimuraz Gabashvili (Rus, n.5)-Joseph Sirianni (Aus), a seguire doppio Colangelo-Marx (Ita-Ger) vs Cipolla-Vagnozzi (Ita); a seguire Melle Van Gemerden (Ned)-Jose Checa Calvo (Esp, qualificato).

Campo n.3 (dalle ore 16): doppi Dabul-Roitman (Arg)-Pala-Skoch (Cze), Delgado-Hutchins (Gbr) vs Greul-Petzschner (Ger), Azzaro-Gabashvili (Ita-Rus) vs Galvani-Vicini (Ita-Smr).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -