Tennis, San Marino: stasera finale tutta italiana tra Seppi e Starace

Tennis, San Marino: stasera finale tutta italiana tra Seppi e Starace

SAN MARINO - Sarà un derby tricolore l'ultimo atto del "San Marino Cepu Open" (100.000 dollari, terra). A contendersi il titolo dell'edizione 2009, domenica sera (alle 20) saranno infatti Potito Starace e Andreas Seppi. Se il tennista campano si è sbarazzato agevolmente dell'ucraino Dolgopolov jr nella prima semifinale, il 25enne di Caldaro, principale favorito del torneo, nella seconda ha dato vita a un match vibrante contro l'austriaco Daniel Koellerer, quinta testa di serie e n.82 del mondo, sin qui vincitore di tre match senza concedere alcun set ai rivali: 6-7 (1) 6-1 6-2 il punteggio in favore del miglior italiano nel ranking, dopo 2 ore e 27' di battaglia sportiva.

 

Parte meglio proprio il tennista di Wels, 26 anni fra pochi giorni, approdato alle semifinali senza cedere alcun set (messi in fila gli italiani Stefano Galvani e Filippo Volandri e il portoghese Rui Machado) sfoggiando una condizione atletica invidiabile, che scatta sul 3-0, ma non tarda la reazione dell'altoatesino, capace di riagganciarlo sul 3-3. La situazione di equilibrio permane, in un confronto di notevole spessore tecnico e intensità, sino al tie break, dove a differenza dell'allievo di Massimo Sartori è impeccabile Koellerer, che se lo aggiudica per 7-1.

 

Seppi cambia però marcia a inizio seconda frazione, volando sul 4-0 e poi 5-1 con un paio di break, sino a pareggiare i conti con il 6-1. E subito nel 1° game del terzo Andreas strappa la battuta al rivale, break che si rivela determinante, anche perché poi bissato al 7° game (5-2), con epilogo nel turno di battuta successivo, che sancisce un derby azzurro (anche in chiave Davis visto che Seppi e Starace sono due dei componenti del quartetto italiano).

 

RISULTATI

Singolare, semifinale: Andreas Seppi (Ita, n.1) b. Daniel Koellerer (Aut, n. 5) 6-7 (1) 6-1 6-2.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -