Tenta di rapire bambina, algerino rischia linciaggio

Tenta di rapire bambina, algerino rischia linciaggio

Tenta di rapire bambina, algerino rischia linciaggio

OSTIA - Dopo aver tentato di rapire una bambina di tre anni, è stato bloccato e picchiato dai bagnanti che hanno assistito alla scena. Ha rischiato il linciaggio un algerino di 31 anni, già noto alle forze dell'ordine. E' successo nel primo pomeriggio di giovedì sul litorale romano di Ostia. A salvarlo sono stati gli agenti del 113 che lo hanno arrestato con le accuse di tentato sequestro di persona, lesioni, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'individuo ha tentato di portare via la piccola, ma le urla di disperazione della madre ha attirato la passione di diversi passanti che hanno impedito all'individuo di allontanarsi con la bimba. L'extracomunitario, che è stato picchiato, ha cercato di difendersi estraendo un coltello a serramanico. Ma l'arrivo della Polizia ha fatto si che la situazione potesse degenerare.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di laura grazzi
    laura grazzi

    Peccato che sia arrivata la polizia.... .....che ha fatto si che la situazione potesse degenerare..... MAGARI!!!! Ci vorrebbe una bella lezione per chi non rispetta i bambini.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -