Tenta di spacciare droga ai carabinieri in borghese, arrestato un 23enne

Tenta di spacciare droga ai carabinieri in borghese, arrestato un 23enne

Tenta di spacciare droga ai carabinieri in borghese, arrestato un 23enne

BOLOGNA - Continua l'attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nella zona limitrofa ai locali notturni di via Mattei, dove i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Bologna Centro,  intorno all'una di sabato notte, hanno messo le manette a B.A.A., 23enne rumeno residente a Faenza, già noto alle forze dell'ordine. Si tratta dell'ennesimo giovane individuato dai militari a spacciare droghe sintetiche nei pressi  di una nota discoteca del posto.

 

Nello specifico, nel parcheggio antistante il locale notturno, B.A.A., ritenendo erroneamente che potessero essere dei possibili acquirenti, si è avvicinato ai militari che si erano mescolati (in abiti civili nel corso di un mirato servizio) fra i frequentatori del locale ed ha offerto loro circa 1 grammo di Ketamina. Resosi immediatamente conto dell'errore, il ragazzo ha tentato di sbarazzarsi di alcune dosi della medesima sostanza stupefacente gettandola via.

 

Il gesto però non è sfuggito ai militari che, oltre a recuperare la sostanza da terra, durante la perquisizione personale che è seguita, hanno rinvenuto della ulteriore ketamina addosso al giovane. In totale, oltre al denaro contante ritenuto provento di spaccio, sono stati sequestrati più di 3 grammi di ketamina. Per B.A.A.  sono quindi immediatamente scattate le manette e nella giornata odierna sarà processato dalla locale Autorità Giudiziaria con rito direttissimo per spaccio di sostanze stupefacenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -