Teramo, uomo ucciso in rissa: arrestato il terzo rom

Teramo, uomo ucciso in rissa: arrestato il terzo rom

Teramo, uomo ucciso in rissa: arrestato il terzo rom

ALBA ADRIATICA - Nel giorno dei funerali di Emanuele Ladini, l'imprenditore i 37 anni, Emanuele Fadani, è morto ad Alba Adriatica, provincia di Teramo, per i colpi ricevuti durante una rissa con alcuni nomadi italiani del posto, le forze dell'ordine hanno catturato il terzo uomo. Si tratta di Elvis Levokovic, 21 anni, è stato fermato a pochi chilometri dalla città, nel comune di Martinsicuro. Si nascondeva in un appartamento che il proprietario usa solo d'estate.

 

Era riuscito a entrare forzando una finestra e i carabinieri lo hanno trovato dopo un controllo nella casa dei parenti, accanto. Lì erano presenti la moglie e la figlia neonata del latitante. Alla vista degli uomini dell'Arma il ragazzo ha tentato di lanciarsi da una finestra del secondo piano, ma è stato bloccato e portato in caserma per l'interrogatorio. Nei giorni scorsi sono stati arrestati altri due rom arrestati, Danilo Levokovich (cugino di Elvis) e Sante Spinelli. Le accuse sono di omicidio in concorso aggravato dai futili motivi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -