Terremoto ad Haiti, c'è la terza vittima italiana

Terremoto ad Haiti, c'è la terza vittima italiana

HAITI - Salgono a tre gli italiani deceduti nel terremoto che ha devastato Haiti. A Gigliola Martino e Guido Galli si aggiunge il nome di Cecilia Corneo, 39 anni, funzionaria italiana delle Nazioni Unite. Originaria di Arona, in provincia di Novara, si era trasferita ad Haiti sette anni fa. Quando la terra ha tremato, il 12 gennaio scorso, la Corneo stava partecipando ad una riunione all'hotel Christopher, il quartier generale dell'Onu ad Haiti, trasformatosi in un cumulo di macerie.

 

Il marito della 39enne, il canadese Patrick Hein, riuscì a mettersi in salvo dopo essere saltato dalla finestra del suo ufficio. Nell'occasione l'uomo, che lavora per le Nazioni Unite come consigliere politico, si è fratturato entrambe le gambe. I funerali si svolgeranno in Italia nei prossimi giorni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -