Terremoto alle Eolie, crolli e feriti

Terremoto alle Eolie, crolli e feriti

Terremoto alle Eolie, crolli e feriti

Paura alle isole Eolie per una forte scossa di terremoto che ha destato timori ed apprensione tra la popolazione residenti e i tantissimi turisti che in questo periodo dell'anno affollano la zona. Il sisma di magnitudo 4.5 della scala Richter si è verificato alle 14.54. E ad una prima ricognizione dei danni, ci sarebbero stati crolli e smottamenti, nonché anche qualche ferito, sebbene le notizie siano ancora piuttosto frammentarie. I vigili del fuoco si sono subito messi al lavoro.

 

Subito dopo la scossa, tantissima gente si è riversata in strada, impaurita dalla violenza del sisma. Vengono segnalate frane e crolli a Lipari sulla spiaggia di Vallemura. Lo stesso vale anche per Quattrocchi e Vulcano.

 

A tenere monitorata la situazione c'è anche il presidente del Senato, Renato Schifani, che si trova in vacanza in barca proprio in quell'area. L'epicentro del sisma è stato rilevato a sei chilometri da Lipari, in mare, a 19 chilometri di profondità. Subito istituita un'unità di crisi da parte del sindaco Mario Bruno.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -