Terremoto, Bartolini (PdL): "La gente vuole conoscere i piani della Protezione Civile"

Terremoto, Bartolini (PdL): "La gente vuole conoscere i piani della Protezione Civile"

SANTA SOFIA - Lo sciame sismico che si è abbattuto nell'alta Val Bidente sta portando grande preoccupazione tra la popolazione, c'è chi, memore del terremoto del 2003, ha paura di passare la notte nella propria abitazione.

 

"Per questo - ha detto il consigliere regionale del PdL Luca Bartolini - credo che la Protezione civile, di concerto con gli enti locali, la Prefettura e le forze dell'ordine, debba  innanzitutto informare la gente su come comportarsi, e dove rivolgersi, visto che nel piazzale di prima accoglienza Karl Marx di Santa Sofia,  contrariamente a Galeata non c'è ne un tendone ne una cucina da campo.Il Consigliere chiede inolte di allestire  subito qualche   struttura mobile (tenda o container)   per garantire un posto sicuro a chi volesse dormire fuori casa. Siamo vicini agli abitanti di Santa Sofia e dintorni, capiamo bene che queste sono ore di tensione".

 

"Gli amministratori pubblici devono fare tutto il possibile per garantire, compatibilmente con queste scosse sismiche, la massima serenità ai cittadini. Per sollecitare interventi ho presentato un'interrogazione  urgente  in Regione. Visto che un evento sismico ha raggiunto il quarto grado della scala Richter bisognerebbe partire  anche  con un monitoraggio degli edifici sensibili"

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di re nudo
    re nudo

    Io ritengo, ancor più urgente, che i nostri governanti spieghino ai cittadini come funziona il BUNGA BUNGA.... vero sig. Bartolini??

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -