Terremoto, Bertolaso: "Il peggiore sisma del millennio"

Terremoto, Bertolaso: "Il peggiore sisma del millennio"

Terremoto, Bertolaso: "Il peggiore sisma del millennio"

"Il peggiore sisma del nuovo millennio". Così il capo della Protezione civile, Guido Bertolaso, ha definito il terremoto che ha colpito nel cuore della notte. Bertolaso è arrivato in prima mattinata sul capoluogo abruzzese e ha svolto una prima ricognizione aerea sul territorio colpito dal sisma.

 

"La commissione grandi rischi presieduta da Franco Barberi si è riunita a L'Aquila con tutti i tecnici locali, con il prefetto vicario e l'assessore regionale della Protezione civile, c'erano tutti i più importanti sismologi compreso Enzo Boschi dell'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia - spiega Bertolaso -. Li ho mandati lì proprio perché a seguito di queste continue scosse nella zona avevo bisogno di avere elementi".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E le conclusioni della commissione nazionale, massimo organo tecnico-scientifico d'Italia, erano che non si poteva assolutamente prevedere che cosa sarebbe accaduto nei giorni successivi - ha aggiunto Bertolaso -. Mi aspetto che di ovviamente questo se ne parlerà a lungo. È ben evidente che non avremmo mai immaginato di dover evacuare una intera regione come l'Abruzzo senza sapere quello che sarebbe accaduto successivamente. Purtroppo, aldilà di tenere tutta la struttura allertata e dopo cinque minuti eravamo già in sala operativa a lavorare, non potevamo fare altro". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -