Terremoto in Abruzzo, falsi allarmi sul web: sequestrato sito internet

Terremoto in Abruzzo, falsi allarmi sul web: sequestrato sito internet

La Polizia postale di Pescara ha oscurato e sequestrato un sito web che annunciava una forte scossa di terremoto per mercoledì pomeriggio a L'Aquila. Si tratta del sito di un Centro sperimentale rilevamento sismico www.csrs.it, dedicato alle previsioni sismiche e meteo, per aver procurato falsi allarmi in merito ad una nuova scossa di terremoto in Abruzzo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I responsabili avrebbero pubblicato alcune previsioni come ''continua la serie di eventi sismici nella martoriata regione Abruzzo'' provocando allarme e paura fra i cittadini che avrebbero tempestato di chiamate le autorità locali e il Ministero dell'Interno.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -