Terribile schianto contro albero, ucraino 31enne in fin di vita

Terribile schianto contro albero, ucraino 31enne in fin di vita

RAVENNA - Sta lottando tra la vita e la morte in un letto dell’ospedale “Bufalini” di Cesena il 31enne ucraino Pietro Oliynky, vittima martedì sera attorno alle 19 di un terribile schianto avvenuto in via Dei Campeggi a Lido Adriano. L’uomo, forse ebbro, stava viaggiando al volante di una Renault (in compagnia di un connazionale) in direzione Ravenna quando, nell’affrontare una manovra di sorpasso, ha perso il controllo del mezzo schiantandosi contro un platano.


L’impatto contro l’arbusto è stata violentissimo. E’ stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per liberare l’automobilista dalle lamerie di quel che rimaneva della Renault. I medici del 118, che hanno immediatamente riscontrato un forte trauma cranico, hanno provveduto al trasporto del ferito all’ospedale “Santa Maria delle Croci” di Ravenna. Qui sono state constate le gravità delle lesioni riportate dal 31enne, tanto per decidere al trasferimento d’urgenza al “Bufalini” di Cesena. Ferito anche il passeggero, ma le sue condizioni non destano preoccupazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -