Terribile schianto sull'A3, quattro morti tra cui una bimba di 2 anni

Terribile schianto sull'A3, quattro morti tra cui una bimba di 2 anni

Foto di repertorio-513

REGGIO CALABRIA - E' di quattro morti, tra cui una bimba di due anni, il bilancio di un terribile schianto avvenuto lungo l'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, al chilometro 373 tra gli svincoli di Mileto e Rosarno, in un tratto dove c'è il doppio senso di circolazione. Le vittime, che da Milano rientravano a Palermo, viaggiavano a bordo di un fuoristrada "Toyota Tucson" che, per cause al vaglio alla PolStrada di Vibo Valentia, si è scontrato frontalmente con un camion proveniente dalla direzione opposta.

Nell'urto hanno perso la vita Patrizia Cirlincione, 46 anni, Francesco Laurendino 27 anni, Gianluca Riolo, 22 anni, e Patrizia Cardella di appena 2 anni. Gravi le condizioni di A. L., 25 anni, ricoverata all'ospedale di Polistena, e di un bambina di 8, quest'ultima trasportata all'ospedale di Catanzaro con l'elimedica. L'autista dell'autoarticolato che è rimasto illeso dopo l'impatto è sotto shock.

Il pm della Procura di Palmi, Andrea Papalia, ha disposto il sequestro dei mezzi e un'ispezione medico legale delle salme per valutare se disporre l'autopsia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -