Terribile stupro a Sarzana, caccia a due stranieri

Terribile stupro a Sarzana, caccia a due stranieri

LA SPEZIA - Doveva prendere il treno per Pisa, dove frequenta l'università, quando è stata avvicinata da due stranieri che l'hanno aggredita e violentata. La vittima dell'episodio, verificatosi lunedì mattina a Sarzana (La Spezia), una laureanda di venti anni. La giovane è stata picchiata e immobilizzata in un giardino non lontano da piazza Jurgens, dove si sarebbe consumata la violenza. I due si sono poi allontanati, facendo perdere le proprie tracce.

 

Gli agenti della Squadra mobile stanno visionando le immagini a circuito chiuso della stazione che potrebbero aver individuato i due violentatori. A chiedere l'intervento delle forze dell'ordine e del ‘118' sono stati alcuni passanti che hanno notato la giovane senza sensi. Ora la ventenne si trova ora ricoverata in stato di shock all'ospedale Sant'Andrea, dove è stata sottoposta ad un delicato intervento ginecologico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -