Territorio, al via la Settimana della bonifica e dell'irrigazione

Territorio, al via la Settimana della bonifica e dell'irrigazione

l'invaso rio Ebola a Brisighella

Ha inizio sabato 8 maggio, la Settimana nazionale della bonifica e dell'irrigazione promossa dall'Anbi (Associazione Nazionale Bonifiche e Irrigazioni) assieme alle Unioni Regionali Bonifiche. Per l'occasione il Consorzio di Bonifica della Romagna Occidentale organizza una serie di iniziative per promuovere le proprie attività di tutela e valorizzazione del territorio, fra le quali numerose visite guidate agli impianti del suo comprensorio.

 

Fino a sabato 15 maggio (a esclusione di domenica e mercoledì) al mattino sarà possibile visitare, su prenotazione e con la guida di un tecnico del Consorzio, i principali impianti del Distretto di Pianura. Fra le opere idrauliche, ad Alfonsine saranno visitabili la cassa di espansione e l'impianto idrovoro Tratturo (prenotazioni 348 3513012) e a Castel Bolognese la chiusa sul fiume Senio (prenotazioni 348 3513016). Per quanto riguarda invece le opere irrigue, si potrà accedere alla centrale di pompaggio Santerno-Senio 1 a Lugo e alla Santerno-Senio 2 a Solarolo, con il suo impianto fotovoltaico "Loto" (prenotazioni 348 5165143). A Granarolo Faentino sarà visitabile la centrale San Severo (prenotazioni 348 3513012), a Imola la centrale Passo Cavallo (prenotazioni 348 3513014).

 

Per quanto riguarda il Distretto Montano del Consorzio, sono in programma visite guidate agli invasi collinari Casale-Salato di Casalfiumanese, Tuffo di Casola Valsenio, Paglia e Albonello di Brisighella. Guiderà le visite Rossano Montuschi, responsabile del Distretto Montano di Faenza; il luogo di ritrovo è fissato presso la sede del Distretto Montano, in via Castellani 26 a Faenza. La visita va prenotata ai numeri 0546 21372, 348 7063915 (Rossano Montuschi); e-mail d.montano@bonificalugo.it.

 

La Settimana della bonifica proseguirà mercoledì 12 maggio alle 18, presso la sede del Consorzio in piazza Savonarola 5 a Lugo, con la presentazione del libro di Tito Menzani Il movimento cooperativo fra le due guerre. Il caso italiano nel contesto europeo (Carocci editore). Alla presentazione saranno presenti l'autore e il prof. Fiorenzo Landi, docente di Storia economica presso l'Università degli Studi di Bologna. Alle 10 di giovedì 13 maggio, poi, sarà inaugurato l'impianto irriguo "Selice-Santerno", in via del Condotto a Imola, che servirà per la distribuzione plurima delle acque del Canale Emiliano-Romagnolo.

 

Per informazioni: tel. 0545 909511, e-mail consorzio@bonificalugo.it.

 

Per ulteriori informazioni sull'attività del Consorzio di Bonifica della Romagna Occidentale: www.bonificalugo.it.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -