Terrorismo, Napolitano: ''Spezzare per sempre la spirale di violenza''

Terrorismo, Napolitano: ''Spezzare per sempre la spirale di violenza''

ROMA – “Spezzare per sempre la spirale di violenza”. E’ questa l’estrema sintesi del messaggio inviato dal Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, ad Olga D’Antona nel giorno dell’ottavo anniversario dall’uccisione del marito, il giuslavorista Massimo D’Antona.


“Nell'8/o anniversario dell'efferato assassinio desidero far giungere ad Olga, i figli alla famiglia i miei sentimenti – afferma il Presidente della Repubblica - di solidale vicinanza, unitamente all'omaggio dell'intero Paese per una testimonianza sempre viva di passione civile e di rigore morale”.


Napolitano poi sottolinea: “La figura di Massimo D'Antona resta nella memoria di tutti noi per la sua attivita' di studioso, per il suo generoso impegno nelle istituzioni su questioni di grande rilievo sociale e per la costante ricerca di soluzioni nel confronto e nel dialogo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il modo migliore per onorare la memoria di Massimo D'Antona – conclude Napolitano -sta nella volonta' comune di coltivare le sue feconde idee e di difendere i valori per i quali si e' battuto. Ma il suo ricordo, cosi' come quello di tutte le vittime del terrorismo, mira nello stesso tempo a mantenere altro e costante l'impegno, ad ogni livello e in ogni sede, per contrastare minacce, intimidazioni e violenze che purtroppo riemergono e per spezzare cosi', una volta per tutte, la spirale terroristica”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -