TERRORISMO - Prodi: ''Minacce a Bologna preoccupanti ma sono tranquillo''

TERRORISMO - Prodi: ''Minacce a Bologna preoccupanti ma sono tranquillo''

Bologna, 5 mag. (Adnkronos) - "Sono elementi preoccupanti di una societa'" che riguardano "personaggi sconsiderati".

Il presidente del Consiglio Romano Prodi commenta cosi', oggi a Bologna, le lettere minatorie che hanno raggiunto in questi giorni il sindaco del capoluogo emiliano Sergio Cofferati, la presidente della Provincia felsinea Beatrice Draghetti e il segretario provinciale dei Ds, Andrea De Maria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tuttavia, aggiunge Prodi, "sono molto sereno perche' ho visto come gli organismi di polizia stiano seguendo con cura ogni aspetto delle vicende. Sono tranquillo", ribadisce il premier.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -