Terrorismo, tre marocchini arrestati in Calabria

Terrorismo, tre marocchini arrestati in Calabria

Terrorismo, tre marocchini arrestati in Calabria

Addestramento ad attività di terrorismo internazionale. Tre marocchini, tra i quali padre e figlio, sono stati arrestati al termine di un'inchiesta condotta dalla Digos della questura di Catanzaro e dalla Polizia postale. Secondo l'accusa i tre magrebini scaricavano da internet e diffondevano testi su armi ed esplosivi e software per il sabotaggio informatico. Gli investigatori hanno effettuato anche nove perquisizione nei confronti di altrettanti indagati

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fondamentale per il lavoro degli inquirenti è stato il contributo tecnico-investigativo del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -