Terrorismo, tre marocchini arrestati in Calabria

Terrorismo, tre marocchini arrestati in Calabria

Terrorismo, tre marocchini arrestati in Calabria

Addestramento ad attività di terrorismo internazionale. Tre marocchini, tra i quali padre e figlio, sono stati arrestati al termine di un'inchiesta condotta dalla Digos della questura di Catanzaro e dalla Polizia postale. Secondo l'accusa i tre magrebini scaricavano da internet e diffondevano testi su armi ed esplosivi e software per il sabotaggio informatico. Gli investigatori hanno effettuato anche nove perquisizione nei confronti di altrettanti indagati

 

Fondamentale per il lavoro degli inquirenti è stato il contributo tecnico-investigativo del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -