Terrorismo, un dossier su Berlusconi in casa di Mohamed Game

Terrorismo, un dossier su Berlusconi in casa di Mohamed Game

Terrorismo, un dossier su Berlusconi in casa di Mohamed Game

MILANO - Mohamed Game, il libico che lo scorso 12 ottobre ha tentato di farsi saltare in aria davanti alla caserma Santa Barbara di Milano, aveva un dossier sul premier Silvio Berlusconi. Secondo quanto ricostruito dalle indagini, condotte dalla Digos e dai Ros e coordinate dal pm di Milano Maurizio Romanelli, Game, attraverso una minuziosa ricerca su internet, aveva scritto una quindicina di dossier su altrettante personalità politiche, suoi potenziali obiettivi.

 

Tra questi il ministro dell'Interno Roberto Maroni, il ministro della Difesa Ignazio La Russa e il ministro per la Semplificazione Roberto Calderoli. Il libico avrebbe cercato di prendere informazioni su abitudini e spostamenti della scorta di Calderoli, facendo ricerche sull'abitazione del ministro che si trova a Mozzo (Bergamo). Per le sue ricerche l'attentatore usava Google Maps e Google Video.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -