Test a Le Mans, 85 giri e prove di gomme per De Angelis

Test a Le Mans, 85 giri e prove di gomme per De Angelis

Test a Le Mans, 85 giri e prove di gomme per De Angelis

LE MANS - Prima giornata di test per il sammarinese Alex De Angelis sul circuito ‘Bugatti' di Le Mans. Il portacolori del team Honda Gresini ha svolto una consistente mole di lavoro a stretto contatto con i tecnici della Bridgestone, con l'obiettivo di migliorare il ritmo di gara. Dopo un inizio con scivolata al primo giro di prove della mattinata, De Angelis ha completando 85 giri riscontrando progressivi miglioramenti.

 

"Oggi, insieme ai tecnici Bridgestone, abbiamo lavorato moltissimo, concentrandoci soprattutto sul nuovo materiale consegnato qui a Le Mans" ha esordito De Angelis. A fine giornata, l'enorme lavoro svolto insieme alla squadra e ai tecnici Bridgestone ha portato il pilota sammarinese ad essere più veloce di circa sei decimi, rispetto ai tempi della gara di domenica. "Sono soddisfatto di come è andata questa giornata di test perché queste nuove gomme mi hanno permesso di essere più veloce fin da subito - ha commentato il pilota  della Honda - ho guadagnato decimi importanti rispetto ai tempi che raggiungevo domenica in gara".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non abbiamo provato gomme da qualifica perché per noi l'obiettivo è quello di migliorare il mio ritmo di gara - ha proseguito il sammarinese -, ci manca infatti davvero poco per tagliare il traguardo nelle prime dieci posizioni. Mi auguro che questi pneumatici siano altrettanto efficaci per la gara del Mugello, dove le condizioni della pista saranno comunque diverse e dove vogliamo concludere una gara migliore di quella di domenica". Nei prossimi giorni la Bridgestone analizzerà i dati raccolti nei test, sulla base dei quali appronterà del nuovo materiale che verrà messo a disposizione nelle prossime gare in calendario, a partire dal Gran Premio di casa al Mugello.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -