Tir travolge cinque operai sulla Aosta-Torino, un morto e 4 feriti

Tir travolge cinque operai sulla Aosta-Torino, un morto e 4 feriti

Tir travolge cinque operai sulla Aosta-Torino, un morto e 4 feriti

AOSTA - E' di un morto e cinque feriti il bilancio del tragico incidente sull'autostrada A5 Torino-Aosta, all'altezza di Arnad. Un mezzo pesante con targa bulgara, condotto da un autotrasportatore greco, ha travolto cinque operai che stavano tagliando l'erba sul ciglio della carreggiata. Uno di  questi, il 57enne marocchino Ahmed Nassroune residente a Crescentino (Vercelli), ha perso la vita schiacciato sotto la cabina del mezzo che si è ribaltato.

 

La vittima si trovava a piedi e, insieme a due colleghi, lavorava con i decespugliatori. Un altro operaio si trovava poco più indietro, alla guida di un veicolo che sul retro aveva la segnalazione luminosa dei lavori. Il quinto, invece, era poca distanza. Due operai e l'autista del tir sono ricoverati all'ospedale Umberto Parini di Aosta, ma le loro condizioni non sono gravi. Gli altri due addetti alla manutenzione stradale hanno riportato lievi contusioni.

 

L'incidente si è verificato nel comune di Arnad, in direzione sud. Secondo quanto si è appreso, il tir - che trasportava maiali già macellati - si è ribaltato su un fianco ed è finito nella scarpata. Sul posto si è reso opportuno l'intervento dei Vigili del Fuoco che hanno operato con una gru per spostarlo. L'autostrada è stata chiusa temporaneamente al traffico: per i veicoli che viaggiano in direzione Torino è stata disposta l'uscita obbligatoria a Verres.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -