Torino, anziano pestato sul bus: fermato un 18enne

Torino, anziano pestato sul bus: fermato un 18enne

Torino, anziano pestato sul bus: fermato un 18enne

TORINO - Gli agenti della Squadra Mobile hanno fermato il presunto aggressore di Ercole Ferrero, l'anziano di 76 anni picchiato sabato su un autobus della linea 75 a Torino e deceduto lunedì in ospedale in seguito ad un ictus. Si tratta di un 18enne italiano, fermato martedì sera nella zona di Barriera di Milano. Interrogato dal magistrato il giovane al momento si è avvalso della facoltà di non rispondere. L'accusa è di omicidio preterintenzionale.

 

L'anziano è stato colpito con due violenti pugni al volto dopo aver preso le difese del conducente dell'autobus. Il 18enne voleva salire sul mezzo pubblico con una bicicletta e il guidatore, che si era opposto, era stato insultato e minacciato. Ferrero aveva provato a far ragionare il ragazzo, che in cambio lo aveva picchiato brutalmente.

 

Le sue condizioni di salute non sono apparse gravi, ma si sono aggravate nella giornata di lunedì, quando l'anziano è deceduto per una emorragia cerebrale all'ospedale San Giovanni Bosco di Torino.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -