Torna a ''brontolare'' l'Etna, chiuso l'aeroporto di Catania

Torna a ''brontolare'' l'Etna, chiuso l'aeroporto di Catania

Torna a ''brontolare'' l'Etna, chiuso l'aeroporto di Catania

CATANIA - Torna a "brontolare" l'Etna. Nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì i è aperto un "pit crater" sul fianco orientale del cono del Cratere di Sud-Est, dal quale sono emerse fontane di lava ed emissione di cenere vulcanica che è ricaduta su Catania e sui centri abitati a sud del vulcano. Per questo motivo, a scopo precauzionale, è stato aperto giovedì mattina l'aeroporto Fontanarossa.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fenomeni sul vulcano sono stati accompagnati da un innalzamento del tremore dei condotti vulcanici interni, che si sono gradualmente attenuati. La situazione è tenuta sotto stretta osservazione dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -