Torriana, alla Rocca di Montebello la mostra di Roberto Sardo

Torriana, alla Rocca di Montebello la mostra di Roberto Sardo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TORRIANA - Rimane aperta sino al 25 settembre 2011 nella Rocca di Montebello (Comune di Torriana - RN) la mostra "Alchèmia", immagini fotografico-pittoriche del riminese Roberto Sardo.
 
Dedicata a Michelangelo Amerighi da Caravaggio, la mostra propone una decina di immagini di grandi dimensioni, ispirate al celebre pittore seicentesco. «In Caravaggio vedo il precursore della Fotografia. Luce, colore, ombra come nessuno all'epoca. Poi talento e anima fra sacro e profano, spesso oggetto di critiche e censure - dice Roberto Sardo -. Dopo molti omaggi e citazioni alla sua opera, in ogni campo artistico, è difficile aggiungere qualcosa a tutto quello che è già stato detto. Anche sul "mistero" di quadri che potrebbero contenere messaggi criptati. E sul vero nome. Io l'ho scelto in base ai pochi riferimenti storici, discordanti o indecisi».

Sardo, che ha impiegato una tecnica completamente artigianale: fotocamera meccanica, pellicola negativo colore, valutazione della luce anche senza strumenti, nessuna elaborazione digitale, spiega: «Con Alchèmia vorrei interpretare personalmente quella poetica (definita "barocca" o "naturalismo tenebrista"), tra classico e modernità. Nel senso umile di chi si avvicina a qualcosa di grande. Con immagini ideate attraverso uno studio documentato e istintivo allo stesso tempo. Col sentimento che unisce Fotografia e Pittura come un'alchimìa».

La mostra è promossa dall'Unasp Acli provinciale di Rimini, in collaborazione con la Famiglia Tiboni. Giorni ed orari di apertura: www.castellodimontebello.com <https://www.castellodimontebello.com> , tel.  338 4893342.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -