Traffico di droga, studentessa in manette all'aeroporto

Traffico di droga, studentessa in manette all'aeroporto

FORLI’ - Arrestata dai militari della Guardia di finanza del nucleo della polizia tributaria di Forli’, una giovane studentessa italiana residente all’estero che trasportava, abilmente occultato in una intercapedine creata in un quadretto di legno, un panetto di circa 400 grammi di hashish.


Tutto e’ accaduto presso il parcheggio adiacente il varco arrivi dell’aeroporto “Ridolfi” di Forli’. La studentessa rientrava in Italia con un volo serale proveniente dall’estero per trascorrere dei giorni con gli amici. Quando i finanzieri hanno proceduto al controllo si sono insopettiti in quanto il comportamento della ragazza lasciava trasparire un certo nervosismo.


L’invito ad aprire i bagagli e mostrare il loro contenuto ha consentito di rinvenire un quadretto di legno dello spessore di circa 2 centimetri nel quale era stato creato uno spazio sufficiente a contenere, abilmente compresso, il panetto di hashish.


La sostanza stupefacente era avvolta da strati di cellophane nel tentativo di eludere i controlli aeroportuali ed i cani anti droga. successivamente la ragazza veniva sottoposta a perquisizione personale e domiciliare e, tratta immediatamente in arresto, inserita nel carcere di Forli’ a disposizione dell’autorita’ giudiziaria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -