Traffico di rifiuti speciali, nove arresti tra Campania e Puglia

Traffico di rifiuti speciali, nove arresti tra Campania e Puglia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NAPOLI - E' di nove arresti il bilancio di una operazione condotta dai Carabinieri del Noe di Salerno, che hanno scoperto un traffico illecito di rifiuti speciali non pericolosi. L'inchiesta, coordinata dalla Procura di Napoli, ha visto il sequestro di due impianti di recupero di rifiuti a Cava de Tirreni (Salerno) e a Cerrignola (Foggia), di un laboratorio di analisi chimiche a Salerno e di 58 automezzi. Le persone finite in manette si trovano nel carcere di Poggioreale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -