Tragedia a Lido Adriano, ruba un pedalò per una bravata e sbatte la testa. Grave un 21enne

Tragedia a Lido Adriano, ruba un pedalò per una bravata e sbatte la testa. Grave un 21enne

Tragedia a Lido Adriano, ruba un pedalò per una bravata e sbatte la testa. Grave un 21enne

E' stato soccorso sulla spiaggia di Lido Adriano con il capo sanguinante e privo di conoscenza, nella nottata tra mercoledì e giovedì. Aveva rubato un pedalò insieme a due amici, per farsi un giro di notte in mare. Una volta tornati a riva la tragedia. Il 21enne kosovaro nello scendere dal natante è scivolato sbattendo violentemente la testa. I sanitari del ‘118' sono intervenuti poco prima dell'una. H.M. è stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale "Santa Maria delle Croci" di Ravenna.

 

Vista la necessità di cure specifiche, il ragazzo, residente a Lido Adriano, è stato trasportato al "Bufalini" di Cesena. La tragedia è accaduta nei pressi della spiaggia lungo via Petrarca, in prossimità del civico 236, mentre i ragazzi riportavano il pedalò allo stabilimento balneare da dove lo avevano rubato. Sull'accaduto indagano gli agenti del commissariato di polizia di Ravenna, intervenuti sul posto giovedì mattina.

 

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -