Tragedia in montagna, 21enne romagnolo muore sulla pista da sci

Tragedia in montagna, 21enne romagnolo muore sulla pista da sci

CIVITELLA – Tragedia sulle piste da sci, venerdì in Trentino-Alto Adige. E' morto nel pomeriggio, all'ospedale di Trento, Paolo Flammini, 21 anni, residente a Forlimpopoli ma originario di Civitella. Secondo una prima ricostruzione, il giovane sarebbe uscito di pista da solo verso le 13 di venerdì, mentre sciava sulla pista nera di Folgarida. Secondo le prime ricostruzioni, sarebbe finito fuori dal tracciato andando a sbattere violentemente il volto sulla neve ghiacciata


Immediati i soccorsi, ma le lesioni riportate erano troppo gravi. Dopo l’arrivo dell’elicottero di Trentino Emergenza, il giovane turista è stato intubato e trasportato d’urgenza all’ospedale, ma a nulla sono valsi i tentativi di salvarlo. Sulla vicenda ora stanno indagando i carabinieri di Malé.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -