Tragica carambola sulla San Vitale a Medicina, due morti

Tragica carambola sulla San Vitale a Medicina, due morti

Foto di repertorio-106

MEDICINA - E' di due morti ed un ferito il bilancio di un tragico incidente stradale verificatosi martedì sera sulla Statale San Vitale, all'altezza di Crocetta di Medicina, alle porte di Bologna. Secondo quando ricostruito dalla Polizia Municipale di Castel San Pietro, una "Toyota Yaris" si è scontrata con una Kawasaki, per poi finire contro un fuoristrada ed una "Opel Corsa". Nell'impatto la "Yaris" si è incendiata e la conducente è deceduta. Morto anche il centauro.

 

A perder la vita sono stati la 37enne Pamela Galoppa, residente a Sant'Agata sul Santerno, ed il 19enne Lorenzo Sergi di Castel San Pietro Terme. Il terzo automobilista coinvolto nella carambola è riuscito a salvarsi solo grazie al tempestivo intervento di un vigile del fuoco di Imola che stava tornando a casa dal lavoro a bordo della sua "Opel Corsa" e che è rimasto lievemente coinvolto nell'incidente. Per la donna al volante della "Yaris", invece, non c'era già più nulla da fare. In seguito all'incidente l'arteria è rimasta bloccata per diverse ore.

 

Sul posto, oltre ai sanitari del ‘118' ed ai Vigili del Fuoco di Medicina e Budrio, erano presenti anche i Carabinieri che hanno aiutato gli agenti della Polizia Municipale di Cinque Castelli nella viabilità. Ancora non è del tutto chiara la dinamica della sciagura. Sembra, però, che ad innescare lo scontro frontale sia stato un tentativo di sorpasso del motociclista, che nell'impatto con la "Yaris" ha perso la vita.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -