Tragica lite alla stazione di Torino, clochard uccide addetto alle pulizie

Tragica lite alla stazione di Torino, clochard uccide addetto alle pulizie

Tragica lite alla stazione di Torino, clochard uccide addetto alle pulizie

TORINO - Tragico litigio nel cuore della notte tra lunedì e martedì nello scalo ferroviario Smistamento, a Torino, tra le stazioni Lingotto e Porta Nuova. Un senzatetto di 47 anni ha ucciso a coltellate un addetto alle pulizie dei treni di 58 anni. Il clochard è stato fermato dalle forze dell'ordine martedì mattina, intorno alle 8. La discussione sarebbe scoppiata per futili motivi. Sembra che i due si conoscessero e avessero avuto degli screzi in passato.

 

Il 47enne è noto alla Polizia Ferroviaria per la sua abitudine di dormire sui treni fermi in stazione. Secondo una prima sommaria ricostruzione dei fatti, la vittima stava lavorando in via Chisola quando ha avuto l'alterco con il senzatetto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -