Tragica rapina a Roma, ucciso benzinaio. Ferito il fratello

Tragica rapina a Roma, ucciso benzinaio. Ferito il fratello

Tragica rapina a Roma, ucciso benzinaio. Ferito il fratello

ROMA - Si è trasformata in tragedia una rapina martedì pomeriggio al distributore di benzina Erg al chilometro 43.400 di via Aurelia. Il fatto è avvenuto intorno alle 14. Da una prima ricostruzione dei fatti, a scatenare la violenta reazione dei due rapinatori è stato il rifiuto di uno dei due titolari dell'area di servizio di consegnare l'incasso della mattinata. I banditi hanno fatto fuoco, uccidendo il titolare del distributore di benzina. Si tratta di un 62enne morto durante il trasporto al Gemelli.

 

Ferito anche il fratello, colpito alla spalla: è stato trasportato all'ospedale San Camillo in gravi condizioni ed è ora sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Secondo quanto accertato dai carabinieri, i due rapinatori sono riusciti a portare via alcune banconote.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -