Tragico destino, ucciso da un fulmine mentre disperde le ceneri del fratello

Tragico destino, ucciso da un fulmine mentre disperde le ceneri del fratello

Tragico destino, ucciso da un fulmine mentre disperde le ceneri del fratello

Stava scalando il Montasio per disperdere le ceneri del fratello minore, deceduto lo scorso 11 giugno in un tragico incidente stradale in Messico. Ma è stato colpito da un fulmine che l'ha ucciso. La sciagura è avvenuta lunedì pomeriggio. La vittima, Federico Dean, triestino, di 41 anni, lascia la moglie e un figlio. Dean aveva scelto aveva scelto lo Jôf di Montasio perché era la cima più amata dal fratello. Prima ha deposto una piccola targa ricordo.

 

Quindi ha scattato alcune foto. Mentre stava scendere dalla scala Pipan è stato colpito da un fulmine, facendo precipitare per un centinaio di metri. Il 41enne è morto sul colpo per una serie di traumi riportati sulla testa e diversi parti del colpo. Ora la salma è a disposizione dell'autorità giudiziaria, che ha disposto l'autopsia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -