Trapianti, tre donatori offrono gratis il loro rene

Trapianti, tre donatori offrono gratis il loro rene

ROMA - Tre donatori "samaritani" (ovvero chi fa donazioni gratuite e senza legami familiari) hanno offerto negli ultimi mesi un rene per chi ne abbia bisogno. Si tratta di due persone in Lombardia ed una terza in Piemonte. Sui tre casi il Centro nazionale trapianti ha riunito i rappresentanti delle tre reti interregionali dei trapianti per verificare se sia possibile legalmente questo tipo di donazione, già utilizzato in altri Paesi ma mai in Italia.

 

La legge nazionale regola infatti la donazione da vivente fra consanguinei o persone con legame affettivo, oltre a vietare ogni forma di vendita. I tre donatori si sono presentati ai centri trapianti di riferimento dichiarando semplicemente di voler donare un rene, senza niente in cambio e senza avere amici o parenti da indicare come riceventi. Il direttore del Centro nazionale trapianti, Alessandro Nanni Costa, spiega come casi di questo genere "non sono unici, ce ne sono stati altri ma certo in Italia sono rarissimi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -