Trasporti, 773mila euro il 'rosso' di E-Bus. Marra: ''Potenziare le infrastrutture''

Trasporti, 773mila euro il 'rosso' di E-Bus. Marra: ''Potenziare le infrastrutture''

FORLI' - 773mila euro: a tanto ammonta il 'rosso' nel bilancio di E-Bus, una delle tre società che gestisce il trasporto pubblico a Forlì e dintorni. A fornire il dato è il nuovo amministratoire unico della società, Ubaldo Marra, davanti alla seconda commisione consiliare del Comune che si è svolta gioved' pomeriggio.

"Il settore dei trasporti pubblici- spiega Marra - non offre alcuna certezza nè dal punto di vista economico nè da quello dell'organizzazione di un adeguato piano industriale". Molteplici sono i motivi di questo deficit. "Il prezzo del carburante in primo luogo - prosegue Marra -, ma anche le tariffe dei biglietti che da sole rappresentano il 30% degli introiti dell'azienda e vengono decise dalla Regione o dal Comune".

L'amministratore fa inoltre riferimento ai mancati trasferimenti dagl ienti pubblici e al pagamento delle indennità di malattia ai dipendenti che mentre prima erano a carico dell'Inps spettano dal 2006 direttamente all'azienda. Infine Marra indica come strada per risanare il bilancio il "potenziamento delle infrastrutture del servizio pubblico per aumentarne l'efficacia (ovvero aumentare il numero di passeggeri) l'efficienza (cioè ridurre i costi)". Una convinzione che trova d'accordo anche l'Amministrazione, ma questo avverrà "una volta approvato il nuovo piano del traffico".

Il discorso trova il favore anche di Alessandro Ronchi dei Verdi che propone un aumento delle zone a traffico limitato nel centro storico e l'introduzione di corsie preferenziali per gli autobus in modo da rendere "il servizio pubblico più efficiente di quello privato".

Critico invece Nicola Aprigliano dell'Mpa-Alleanza Meridionale, per il quale "il bilancio è in rosso e il servizo è pessimo". Aprigliano chiede una maggiore trasparenza nei conti della società da verificare "fattura per fattura anche negli anni recedenti al 2005".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il consigliera accusa inoltre l'assesore alla mobilità Sandra Morelli di aver fatto troppo poco per migliorare il sitema dei trasporti. Per esempio dice Aprigliano "il Comune non ha stanziato nemmeno una delle tessere gratuite degli autobus per le persone anziane o svantaggiate che il consiglio comunale aveva delberato all'unanimità".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -